Il Sella Italiano

cavallo_sella_italianoIl Cavallo Sella Italiano rappresenta l’attitudine sportiva per eccellenza. Il Libro Genealogico è costituito dalla sezione Puro Sangue Arabo e Puro Sangue Anglo-arabo, la sezione Anglo-arabo sardo e la sezione Cavallo da Sella Italiano che iscrive i soggetti derivanti dall’incrocio tra le suddette razze, il Puro Sangue Inglese e del Sella Italiano con fattrici italiane da sella che non abbiano ascendenti da tiro per almeno tre generazioni. Sono ammessi inoltre stalloni e fattrici provenienti da Paesi UE iscritti ai rispettivi Libri Genealogici con caratteristiche simili a quelle richieste per i soggetti italiani. I cavalli S.I. sono destinati alla sella e agli sport equestri (concorsi ippici, completi, corse per mezzi sangue).

Gli allevamenti più numerosi sono in provincia di Pisa, Siena, Grosseto, ma comunque diffusi in tutta la regione. Merita sottolineare la presenza di un allevamento di cavallo Persano, nobile ed antica razza originaria della provincia di Salerno e capostipite del Sella Italiano, ospite oggi nelle colline senesi.

Nella attuale selezione del Sella Italiano da parte degli allevatori toscani contribuisce l’apporto di sangue estero, soprattutto Francese e Tedesco, ma più recentemente anche Olandese e Belga, attraverso l’importazione di fattrici e stalloni di pregio ed anche con la pratica della fecondazione artificiale.

Per saperne di più:  www.unire.it
 
goldpharm.netbuy levitra online