L'ippicoltura in Toscana

Nel comparto equino la Toscana svolge un ruolo preminente: il Piano Zootecnico Regionale del 2004 indica la presenza di 18.589 cavalli in 4.233 allevamenti (dati ISTAT 2000) con circa 20.000 addetti e più di 70.000 praticanti; 195 centri F.I.S.E. (federazione Italiana Sport Equestri) di cui alcuni di livello internazionale, 9 ippodromi (3 di trotto e 6 di galoppo), il grande centro di allenamento pubblico per purosangue di San Rossore, molti centri di allenamento da trotto privati situati in prevalenza lungo la costa, allevamenti e professionisti, fanno si che la Toscana sia la prima Regione italiana nel settore delle attività legate al cavallo. Esistono razze autoctone molto importanti per il patrimonio sia genetico sia culturale che portano con se: una per tutte il Maremmano.
 
goldpharm.netbuy levitra online