L'associazione Servizi Cavalli
h4 h2 I cavalli

Il 5 settembre 2005 è stata costituita l'Associazione senza scopo di lucro denominata Filiera Ippica Toscana "F.I.T.". Soci fondatori dell'Associazione sono Toscanallevatori - l'Associazione Regionale degli  Allevatori toscani, la Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università di Pisa, il Comitato Toscano della F.I.S.E. e Alfea S.p.a.-  la Società di gestione dell'Ippodromo di San Rossore.

Entra...

 

Nel comparto equino la Toscana svolge un ruolo preminente: il Piano Zootecnico Regionale del 2004 indica la presenza di 18.589 cavalli in 4.233 allevamenti (dati ISTAT 2000) con circa 20.000 addetti e più di 70.000 praticanti; 195 centri F.I.S.E. (federazione Italiana Sport Equestri) di cui alcuni di livello internazionale, 9 ippodromi (3 di trotto e 6 di galoppo)...

Continua a leggere...

La Toscana è soprattutto terra di allevamenti. Proviene della storia il cavallo Maremmano, oggetto di attenta selezione a fini sportivi e di equitazione di campagna, che offre attualmente soggetti di pregio e di grande attitudine. Importante la presenza di Puro Sangue Arabi, Anglo Arabi, Anglo Arabi Sardi e di Sella Italiani sul miglioramento dei quali ha influito sangue straniero, da riproduttori di pregio. Il cavallo Avelignese, presente in tutta la regione, ha subito una selezione accurata per raggiungere  un tipo morfologico e qualità attitudinali da sella e sportive sempre più ricercate e apprezzate.

Continua a leggere...